Patto Mondiale delle Nazioni Unite

Other languages:

SEA aderisce a UN Global Compact e incoraggia tutti i membri a firmare anche questo accordo.

United Nations Global Compact (Patto Mondiale) è una strategica linea di condotta per le imprese che sono impegnate ad allineare le loro strategie e operazioni con i dieci principi universalmente accettati nell’ambito dei diritti umani, lavoro, ambiente e anti-corruzione.

I dieci principi


I dieci principi del Patto Mondiale UN nell’ambito dei diritti umani, lavoro, ambiente e anti-corruzione godono di un consenso universale e derivano da:

La dichiarazione universale dei Diritti dell’Uomo
La Dichiarazione dell'Organizzazione Internazionale del Lavoro - sui principi e i diritti fondamentali nel lavoro
Dichiarazione di Rio sull'Ambiente e lo Sviluppo
Convenzione delle Nazioni Unite contro la corruzione

Il Patto Mondiale UN chiede alle aziende di abbracciare, supportare e attuare, nella loro sfera di influenza, una serie di valori essenziali nell’ambito dei diritti umani, standard lavorativi, dell’ambiente e di anti-corruzione.

Diritti Umani


Principio 1– Le aziende devono sostenere e rispettare la protezione dei diritti fondamentali dell’uomo, riconosciuti a livello internazionale, all’interno del loro ambito d’influenza.
Principio 2– Le aziende devono controllare che le proprie affiliate non siano complici in azioni che trasgrediscono i diritti dell’uomo.

Diritti Lavorativi

Principio 3 – Le aziende devono sostenere la libertà d’affiliazione e il riconoscimento effettivo del diritto al negoziato collettivo.
Principio 4 – Le aziende devono contribuire a eliminare ogni forma di lavoro coatto o realizzato sotto costrizione.
Principio 5 – Le aziende devono collaborare a sradicare il lavoro minorile.
Principio 6 – Le aziende devono appoggiare l’abolizione delle pratiche di discriminazione nel mondo del lavoro.

Ambiente

Principio 7 – Le aziende dovranno possedere una prospettiva di prevenzione a favore dell’ambiente.
Principio 8 – Le aziende devono promuovere le iniziative volte ad ampliare la responsabilità ambientale.
Principio 9 – Le aziende devono favorire lo sviluppo e la diffusione di tecnologie rispettose verso l’ambiente.

Anti-corruzione

Principio 10 – Le aziende devono lavorare contro la corruzione in ogni sua forma, inclusa l’estorsione e la bustarella.